PROCESSO TRIBUTARIO, CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE

Descrizione

    Nel processo tributario la cancellazione dal registro delle Imprese, con estinzione della società prima della notifica dell’avviso di accertamento e dell’instaurazione del giudizio, determina il difetto della sua capacità processuale e il difetto di legittimazione a rappresentarla dell’ex liquidatore, sicché non sussistendo possibilità di prosecuzione dell’azione, la sentenza impugnata con ricorso per cassazione deve essere annullata senza rinvio ex art. 382 c.p.c., venendo in rilievo un vizio insanabile originario del processo, che avrebbe dovuto condurre, sin dal primo grado, ad una pronuncia declinatoria di rito.

Specifiche

    Data: 5 Ottobre 2021
    Download: Bisogna accedere per scaricare il contenuto.